Cuneo Contratti, Cuneo Notizie

Indennizzo per la carenza di malattia

29 ottobre 2009

E’ disponibile il download del verbale di accordo siglato tra le parti sindacali e datoriali sulla prestazione della Cassa Edile per la carenza della malattia

Prestazione Cassa Edile carenza malattia

A far data 1/11/2009 e per un periodo sperimentale fino alla data del 30/09/2010 la Cassa Edile di Cuneo corrisponderà a favore dei lavoratori aventi diritto alle prestazioni Cassa Edile secondo l’attuale regolamento, una erogazione lorda giornaliera denominata “indennizzo per carenza” per i primi due giorni di tutti gli eventi morbosi di durata non superiore a sei giorni.

Tale prestazione è calcolata applicando sulla retribuzione oraria il coefficiente 0,500 ed è riconosciuta direttamente dalla Cassa Edile.

Le parti si impegnano ad incontrarsi entro la data del 31 marzo 2010 per una verifica dell’andamento di spesa legata alla suddetta prestazione, e inoltre si rendono disponibili ad ulteriori approfondimenti in merito alla carenza malattia nell’ambito del rinnovo del contratto integrativo provinciale.

Contributi Cassa Edile

a)         A.P.E:Accertato sulla base dei dati forniti dalla Cassa Edile che la disponibilità del fondo è sufficienti a garantire la prestazione APE, a decorrere 1/11/2009 il contributo a carico del datore di lavoro passa dal 4% al 3,52%.

b)         Cassa Edile:il contributo di pertinenza della Cassa Edile è determinato, dal 1/11/2009 nella misura complessiva del 2,88%.

c)         Dal 1/10/2010 i contributi relativi all’APE e Cassa Edile ritorneranno alle percentuali in vigore alla data del 31/10/2009

d)        Contributo CIG apprendisti: solo per il settore industria il contributo a carico delle imprese passa dallo 0,30% al 1% a far data 1/11/2009.

Della stessa categoria